SANT’ANGELO DI BROLO – Pubblicata la graduatoria degli ammessi al Servizio Civile

É stata redatta e pubblicata la graduatoria dei partecipanti al bando per il progetto di Servizio Civile promosso dal Comune di Sant’Angelo di Brolo.

77 le domande a fronte dei sei posti disponibili: questi i  numeri degli aspiranti, residenti e non, che hanno presentato la domanda.

Nominata dal sindaco Basilio Caruso, la commissione esaminatrice – composta dal segretario comunale Nina Spiccia, da Maria Grazia Giangarrá, responsabile dell’area affari generali e affari sociali e da Rosa Costantino, curatrice del progetto –  ha valutato , oltre i titoli anche il colloquio dei vari candidati, alcuni dei quali non si sono presentati mentre altri sono stati esclusi già all’inizio in quanto  le loro domande o i documenti da allegare non sono risultati completi o conformi.

Il progetto, che vedrà impegnati i sei operatori in attività culturali presso  le realtà museali esistenti, avrà inizio il prossimo 1 giugno e durerà 12 mesi. I partecipanti percepiranno un compenso mensile di circa 400,00 € euro e lavoreranno sei giorni alla settimana. Durante il periodo di svolgimento, i giovani selezionati usufruiranno anche della copertura previdenziale, con le medesime modalità del servizio militare.

“Dopo un lavoro estenuante e complesso, iniziato con la richiesta di accreditamento del Comune come ente abilitato al servizio civile – ha dichiarato compiaciuto  il sindaco Basilio Caruso – iniziato dalla mia precedente Amministrazione, oggi, tra i pochissimi comuni della Sicilia, portiamo a casa questo importante risultato che dà un’opportunità a 6 giovani di fare questa bella esperienza, avendo anche un piccolo tornaconto economico e consente al nostro Comune di ampliare, senza costi aggiuntivi, la rete dei servizi turistici a sostegno dello sviluppo economico”.

Sara Gaglio

Comments are closed.