SAN PIERO PATTI- Incendio in una palazzina di via Due Giugno. Si tenta il salvataggio dell’uomo rimasto dentro.

E’ in corso, nella centralissima via Due Giugno di San Piero Patti, un incendio scoppiato all’interno di un fabbricato, disposto su più livelli , nel quale vive, da solo, un sampietrino invalido.

ll rogo, secondo i primi accertamenti, sembrerebbe essere divampato in seguito al malfunzionamento di una stufa.

Le fiamme hanno avvolto tutto l’edificio ed il fumo sta rendendo difficoltosa, per i Vigili del Fuoco e per gli uomini della Misericordia di San Piero Patti, l’individuazione dell’uomo che si troverebbe ancora al suo interno.

Presenti sul posto anche i Carabinieri di Patti e San Piero Patti e gli operatori del locale 118 .

Diversi i cittadini che si sono riversati in strada per seguire la vicenda . Evacuate anche le abitazioni vicine nelle quali risiedono diversi nuclei familiari.

Seguiranno aggiornamenti.

Si sono concluse, a tarda notte, le attività di bonifica del rogo e di messa in sicurezza del fabbricato crollato, in alcune sue parti interne, a causa delle fiamme.

Il 69enne,  Giovanni Giugno, è stato purtroppo rinvenuto cadavere.

Sara Gaglio

Comments are closed.