SAN PIERO PATTI – Distretto Sanitario D30: interventi per soggetti disabili gravissimi

Presso gli Uffici dei Servizi Sociali del Comune di San Piero Patti – appartenente ad Distretto Sanitario D30 –  sarà possibile ritirare,  sino al 30 marzo p.v. , lo schema di domanda per usufruire degli interventi in favore di persone che versano in condizione di disabilità gravissima che necessitano a domicilio di assistenza continuativa, nonchè per attività di monitoraggio a carattere socio-sanitario.

In base alle linee guida trasmesse ai Distretti Sanitari dell’Isola dal Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, sono state individuate le seguenti diverse tipologie di disabilità gravissima:

  • Paziente con malattia cronica, irreversibile, totalmente dipendente, obbligato a letto e/o in carrozzina;
  • Paziente con demenza terminale che richieda assistenza totale perchè completamente incapace di comunicare, allettato e/o in carrozzina nonché incontinente;
  • Paziente in stato vegetativo o coma o “locked in syndrome”;
  • Paziente affetto da malattia neuro- muscolare e dipendenza ventilatoria per almeno 8 ore su 24;
  • Paziente con necessità di valutazione meccanica, invasiva;
  • Paziente affetto da malattia organica cronica , irreversibile, associata a disturbi del comportamento tali da mettere a rischio la propria o l’altrui incolumità vitale.

Alla richiesta vanno allegati:

  • Autocertificazione attestante la composizione del nucleo familiare;
  • Documentazione attestante la condizione di gravissima disabilità rilasciata da ente pubblico;
  • Fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto che inoltra l’istanza.

Il distretto, con le modalità e le procedure previste dalla normativa vigente, provvederà all’accertamento delle condizioni di disabilità gravissima tenendo conto delle suddette definizioni, alla valutazione, all’elaborazione del progetto assistenziale personalizzato e trasmetterà le istanze al componente Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali per la copertura finanziaria dei progetti.

Hanno diritto a presentare la suddetta istanza anche i residenti degli altri comuni appartenenti al Distretto Sanitario D30, ovvero: Patti; Brolo; Ficarra; Floresta; Gioiosa Marea; Librizzi; Montagnareale; Oliveri; Piraino; Raccuja; Sant’Angelo di Brolo; Sinagra ed Ucria.

Redazione

Comments are closed.