SAN PIERO PATTI – Registra consenso la 1^edizione della “ Giornata del dono e del Genio sampietrino”

Parte con il piede giusto e centra in pieno l’obiettivo la 1^ edizione della “ Giornata del dono e del Genio sampietrino”, svoltasi ieri 2 febbraio presso i nuovi locali della Biblioteca Comunale “Helle Busacca” di via Castello.Giornata_del_genio_Sampietrino_003

Nata dalla comunanza di idee e di intenti tra l’Assessore alla Cultura Salvatore Taranto ed il consigliere Francesco Ferro militante nel gruppo politico “ Progetto Paese” – compagine già fautrice dell’articolato progetto  “Biblios” volto al recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale  ed umano del territorio sampietrino che rischia di scomparire e deteriorarsi – la manifestazione ha costituito un momento di incontro tra sampietrini ( singoli ed associazioni),  detentori di un particolare talento,  che  si sono confrontati e hanno dialogato proprio sotto il profilo artistico e culturale.

Nella Biblioteca Comunale, ovvero il centro propulsore di quella che sarà  la “ Casa della Cultura”  sampietrina – “una  dimora della cittadinanza attiva  ed un centro creativo per la realizzazione di laboratori e corsi per la diffusione della conoscenza del territorio e per la promozione dell’ingegno sampietrino, come auspicato dall’Assessore Taranto – i tanti artisti intervenuti sono stati accolti dai saluti degli organizzatori, alla presenza del sindaco Ornella Trovato, di diversi consiglieri comunali  e del nuovo assessore Massimiliano Giambrone.Giornata_del_genio_Sampietrino_005

In questo spazio “rinato” ed aperto al confronto ed alla sperimentazione delle diverse espressioni culturali ed artistiche, i partecipanti  hanno donato alla Biblioteca alcune delle loro opere artigianali: quadri; tele; disegni; libri; manufatti al tombolo; stampe e pirografie. Opere tutte realizzate dalle creative e geniali mani di uomini e donne che, principalmente, si fanno guidare nel creare dall’amore per le proprio origini che custodiscono gelosamente ed orgogliosamente  nel proprio cuore.

Soddisfazione per la buona riuscita dell’evento è stata espressa dall’Assessore Salvatore Taranto – artefice anche delle passate manifestazioni celebrative degli illustri sampietrini “ Pete Rugolo” ed Helle Busacca –  secondo il quale : “ essendo la cultura potente volano per lo sviluppo culturale ed economico del nostro territorio, eventi come quello di oggi  vanno incentivati ed implementati. Ciò sara possibile anche grazie anche ai fondi della democrazia partecipata stanziati dall’Amministrazione”  .Giornata_del_genio_Sampietrino_Slider_004

Concorde anche il consigliere Francesco Ferro : “recuperando la Biblioteca Comunale, abbiamo restituito alla comunità sampietrina un bene prezioso. Ciò è stato possibile grazie alla proficua collaborazione con l’Assessore e con quanti si sono adoperati affinchè questo progetto andasse in porto. Questa manifestazione è solo l’inizio di un articolato percorso che deve  vedere coesi tutti i sampietrini che, solo mettendo da parte improduttivi e dannosi protagonismi,  possono davvero  concorrere a diffondere l’importante valore della cultura. Dobbiamo riscoprire le nostre tradizioni artistiche che altro non sono che il nostro sé, la nostra espressione.  Abbiamo scelto come data di questo evento proprio il giorno della ” Candelora”,  simbolo di luce per illuminare le genti, affinchè essa sia di buon auspicio e significativa dei nostri intenti”.

Sara Gaglio

 

Comments are closed.