SAN PIERO PATTI – Le Squadriglie Falchi e Scoiattoli conquistano l’ambito “Guidoncino Verde”

Si è svolto a Caltanissetta, presso il bosco di Imera, il 5 e 6 settembre scorso, il campo regionale  “Guidoncini Verdi 2015” che ha visto partecipare 1200 ragazzi siciliani, accompagnati da circa 200 capi educatori.scout_005

La manifestazione è stato un momento di incontro, di confronto e di festa, in cui gli esploratori e le guide della nostra terra di Sicilia (ragazzi e ragazze di età compresa tra i 11 ed i 16 anni), hanno raccontato i loro sogni, i progetti e mostrato le attività concrete realizzate durante l’anno per attestare il grado di competenza acquisito in uno dei seguenti ambiti: alpinismo, artigianato, campismo, civitas, esplorazione, espressione, giornalismo, internazionale, natura, nautica, olympia e pronto intervento.

Un evento che ha coinvolto ben 222 squadriglie siciliane (gruppi di circa 7/8 scout) per attestare le imprese più audaci, le missioni più avvincenti, realizzate dagli scouts e premiare l’estro, la fantasia, l’autonomia e la competenza manifestata. Il metodo scout, infatti, punta sull’autonomia, la responsabilità e la competenza tecnica dei ragazzi, sulla vita all’aria aperta e sull’avventura: i ragazzi giocando, imparano e si rendono utili, per se stessi e per gli altri, cercando sempre di rendere possibile un cambiamento, che si traduca in azioni concrete, per “lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato”.

scout_004

Entrambe le squadriglie del reparto del gruppo scout di San Piero Patti (la Sq Falchi e la Sq Scoiattoli) hanno ottenuto l’ambitissimo Guidoncino Verde nell’ambito “Civitas”. Sono riusciti ad ottenere tale riconoscimento grazie all’Impresa di reparto e alle imprese di squadriglia che hanno riguardato la valorizzazione del territorio sampietrino attraverso la creazione di percorsi turistici per far sì che, tradizioni e monumenti, vengano scoperti ed ammirati.

In particolare la Sq Falchi e la Sq Scoiattoli hanno realizzato, come impresa di reparto, 4 percorsi turistici fra cui uno da Trekking,  realizzando la segnaletica dei monumenti ( in legno con scritte pirografate) e creando un totem informativo in legno. In più la Sq Scoiattoli ha realizzato, come impresa di Sq, un dépliant sui percorsi turistici in cui ha inserito informazioni sui monumenti e sulle tradizione sampietrine.scout_003

La Sq Falchi, invece, per l’impresa di Sq ha realizzato un sito internet (https://scoprisanpieropatti.wordpress.com) che contiene informazioni  sui percorsi turistici e sui monumenti e le tradizione sampietrine, creando dei codici QR (accessibili dai telefonini) da applicare sui monumenti presenti sui percorsi, in modo da dare ai turisti la possibilità di avere informazioni aggiuntive.

Grande soddisfazione ed emozione è stata espressa dai ragazzi del reparto, felici per il tempo che hanno dedicato per cercare di migliorare il luogo dove vivono, non limitandosi alla semplice critica, con l’augurio che il lavoro speso possa essere utile ai  visitatori, come lo è stato per loro, per poter scoprire le bellezze nascoste del territorio.

Redazione da comunicato stampa

 

Comments are closed.