SAN PIERO PATTI – L’amministrazione comunale azzera la Tasi

L’Amministrazione comunale di S.Piero Patti con delibere di Giunta Municipale del 25/08/2014 , presiedute dal Sindaco Avv. Ornella TROVATO e con i voti favorevoli del Vice Sindaco INTERDONATO Giuseppe, dell’Assessore al turismo FERRO Loredana e del neo Assessore al bilancio, proponente, TARANTO Salvatore, ( unica assente l’assessore ARDIRI Graziella ) , ha proposto al Consiglio Comunale l’approvazione dei regolamenti TASI, TARI ed IMU.sanpieropatti001

Ha altresì proposto, con ulteriore delibera di giunta, al consiglio comunale, l’azzeramento della TASI per l’anno 2014. Ciò significa che per l’anno corrente i cittadini non verranno gravati di questa nuova tassa denominata TASI, una tassa che se applicata, pur al minimo ( 1×1000 ) avrebbe certamente pesato sui cittadini già fortemente provati da una ormai lunga crisi economica ed una disoccupazione che ha raggiunto livelli mai toccati.Sindaco_Ornella_Trovato

L’amministrazione comunale si farà carico , con grande sforzo e senso di responsabilità, di questa tassa e coprirà i costi della TASI, pari a circa euro 117.000,00, con propri fondi comunali.

Nessun cittadino, detentore o possessore di immobili pagherà dunque la TASI.
Né tantomeno verranno intaccati i servizi comunali e/o aumentate le aliquote IMU e TARI, che resteranno invariate , ossia quelle del 2013.
Questo risultato , afferma il sindaco Ornella TROVATO, è frutto di oculate scelte operate nel tempo da questa amministrazione comunale che ha sempre tenuto conto delle condizioni di disagio economico che stanno attraversando le famiglie e tutte le attività produttive locali ( commercianti, artigiani ecc… ).
Il comune di S.Piero Patti è così fra i pochissimi comuni d’Italia che ha azzerato la TASI.

Comunicato Stampa del Comune di San Piero Patti

 

Sara Gaglio

Comments are closed.