SAN PIERO PATTI -Assolto il vice sindaco Salvatore Taranto dall’accusa di diffamazione contro Beppe Forzano

Con sentenza del 17 marzo il Tribunale di Messina, prima sezione penale, ha riformato la sentenza di condanna di primo grado emessa nel luglio 2014 dal Giudice di Pace di Messina a carico dell’odierno vicesindaco del Comune di San Piero Patti, Prof. Salvatore Taranto. Contro quest’ultimo nel 2010 era stato presentato ricorso immediato al Giudice di Pace da parte del medico Giuseppe Forzano per il tramite dell’avvocato di fiducia Franco Barbera.

Il ricorrente lamentava di essere stato diffamato dal vicesindaco Taranto, allora capogruppo consiliare di maggioranza, a causa di alcune lettere che sarebbero state inviate asseritamente a nome del Taranto.

Il Giudice di Appello ha dato ragione alla tesi prospettata dalla difesa dell’imputato, rappresentata dall’avvocato penalista Salvatore Taranto del Foro di Palermo, accogliendo l’atto di appello e assolvendo con formula piena.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Vicesindaco e dal suo Avvocato, in quanto giustizia è stata finalmente fatta.

Redazione da comunicato stampa

Comments are closed.