RACCUJA – Pentamusa promuove la Masterclass Annuale

È attualmente in corso (e si protrarrà fino a settembre) la prima edizione Masterclass Annuale per Direttore di Orchestra Fiati promossa dall’Associazione Pentamusa. Un imperdibile appuntamento e occasione di crescita artistica e professionale. Con un valore aggiunto, come sottolinea il Presidente di Pentamusa Marco Salpietro: “l’attestato che verrà rilasciato al termine del corso è patrocinato dal Conservatorio Bellini di Palermo”.

Uno degli organizzatori dell’evento, il Maestro dell’Orchestra Wind Pentamusa Salvatore Crimaldi ha dichiarato: “in Italia ci sono tante Masterclass musicali di vari settori, compreso quello di direzione. Abbiamo voluto sfruttare la nostra associazione convenzionata e la supervisione del conservatorio per realizzare un evento annuale che fosse realmente formativo e titolato per tutti i maestri siciliani. Per fare ciò ci siamo appoggiati al maestro Loss che organizza corsi in tutta Italia e abbiamo invitato altri docenti del panorama internazionale per creare un evento unico, formativo e invidiabile per la Sicilia e per l’Italia tutta”.Masterclass_003

A coordinare dal punto di vista didattico il progetto, è il maestro Andrea Loss, che per l’occasione ha commentato: “un corso di direzione come questo arricchisce profondamente! Esci da tre giorni così, che sei più ricco dentro, artisticamente ma anche umanamente, perché conosci nuove persone, nuove realtà e luoghi. Conosci la tradizione e la storia non solo del gruppo che ospita, ma anche del posto”.

Classe 1977, affermato direttore d’orchestra e didatta, nel suo curriculum vanta collaborazioni con musicisti del calibro di Steven Mead, Roger Bobo, Gianluca Grosso, Eros Sabbatani, Carlo Serra, Bert Appermont, Marco Somadossi, Giuliano Moser e Jacques Mauger, ed attualmente collabora con l’ISEB in qualità di tutor. Esperto maestro e musicista di ampie vedute e influenze europee e internazionali, ha accolto e si dichiara entusiasta sostenitore del disegno progettuale messo in atto dall’associazione nebroidea: “Pentamusa è un qualcosa che risulta maggiore della somma delle cinque bande fondatrici. Il risultato è maggiore della somma dei singoli, pur rispettando la potenzialità e la particolarità di ogni gruppo, e prova ad andare oltre, a cercare di dare ai ragazzi quel qualcosa in più che essi cercano altrove, ed è un po’ l’idea che sto portando avanti in Trentino. Lì i ragazzi cercano di evadere per togliersi dalla logica delle valli, alla ricerca di qualcosa di più aperto”.

La Convenzione con uno dei Conservatori più prestigiosi e antichi tra quelli esistenti in Italia come il Bellini, firmata lo scorso 16 giugno, rappresenta un importante passepartout, cui ne conseguono innumerevoli possibilità di affermazione sul piano artistico, culturale e sociale del nostro territorio. Non solo sull’isola: “quello che è riuscito a fare Pentamusa è una cosa innovativa sul panorama italiano. E’ riuscita ad instaurare un dialogo costruttivo e reciproco, non soltanto a senso unico, con uno dei più antichi conservatori d’Italia, ed è una cosa notevole riportare al giusto peso la realtà bandistica”.Masterclass_004

Il primo incontro ha fruttato immediate manifestazioni di plauso, lasciando presagire importanti risultati futuri. Il consenso da parte di membri del Consiglio Accademico del Conservatorio, si rispecchia nell’approvazione da parte dei corsisti. Yuri Furnari, corsista del catanese, ha dichiarato: “assai stimolante questo primo incontro con il M° Loss che seguo ormai da tre anni, e nonostante ciò riesce sempre ad accendere in me quell’interesse che ogni direttore dovrebbe avere, grazie alla sua competenza e ai suoi metodi avanzati. Impeccabile l’organizzazione dell’associazione nebroidea, che si contraddistingue per la sua serietà e professionalità, indispensabili alla perfetta funzionalità del corso”.

Il Corso è strutturato in 6 incontri di 3 giorni ciascuno, in cui interverranno durante l’anno ospiti d’eccezione del panorama musicale italiano e internazionale, fra cui i compositori e direttori M° Virginio Zoccatelli e il M° Giuseppe Ratti. Fiore all’occhiello di questa prima edizione sarà sicuramente l’ incontro con il M° Franco Cesarini, docente e direttore di fama internazionale.

Le lezioni saranno basate sulla Direzione (Teorica, tecnica e pratica) ma anche sul Repertorio, su principi di strumentazione e sull’Ear Training. Il 2° incontro si svolgerà da giorno 8 al 10 Aprile 2016. Il calendario proseguirà con:

3° incontro: 06-08 Maggio 2016

4° incontro: 24-26 Giugno 2016

5° incontro: 08-10 Luglio 2016

6° incontro: 07 -09 Ottobre 2016

Tutti gli incontri si svolgeranno nella sede dell’Associazione Pentamusa a Rocca di Capri Leone, punto strategico in termini logistici, in quanto l’equidistanza dai capoluoghi di provincia Messina e Palermo, coincide con quella tra i vari centri nebroidei. Rocca di Capri Leone è in sintesi il perfetto compromesso per garantire un facile accesso a tutti i corsisti egli addetti ai lavori.

Elena Favazzo

 

Comments are closed.