LIBRIZZI – In soli 30 giorni, migliaia i conferimenti nell’eco compattatore di Colla Maffone

Oltre le più rosee aspettative ed appena a 30 giorni dalla sua inaugurazione, nell’eco compattatore installato in  c/da Colla Maffone sono stati conferiti ben 12.000 rifiuti tra bottiglie; contenitori in plastica e lattine in alluminio.

Eccellente risultato quello registrato dal comune di Librizzi, che dimostra come, dotando il territorio delle adeguate attrezzature; riconoscendo qualche piccolo incentivo; programmando un adeguato sistema di agevolazioni tariffarie e soprattutto organizzando un efficiente ed efficace sistema di raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti, alla fine gli obiettivi si possono raggiungere.

Soddisfazione ed entusiasmo alla positiva e responsabile risposta da parte di tutta la comunità  è stata espressa sia dal sindaco ing. Renato Cilona  che dal responsabile della locale Ditta GAEMA S.r.l. (concessionario della GARBY S.r.l.).

Ecopoint_Garby_Librizzi_002Nelle more della piena operatività dell’A.R.O. “TIMETO” (con il limitrofo Comune di San Piero Patti), il passo successivo, adesso, sarà quello di provare a creare un piccolo centro comunale di raccolta (CCR) per  stimolare ed invogliare i cittadini a conferire i rifiuti in tale Centro in modo differenziato, al fine di recuperare materia prima (carta, cartone, vetro, alluminio, plastica, ecc.) e diminuire i rifiuti da raccogliere e da trasportare e conferire in discarica (in considerazione che quella più vicina si trova in Provincia di Catania a quasi 200 Km di distanza).

Dato il momento di emergenza- annuncia inoltre il sindaco Cilona- ai cittadini che collaboreranno e contribuiranno concretamente  a migliorare e potenziare il processo virtuoso già avviato, oltre ai piccoli incentivi già concessi verranno applichate anche delle decurtazioni tariffarie per l’anno in corso.

Sara Gaglio

Comments are closed.