FICARRA – “Ficarra Contemporary Divan”: al via sabato 29 agosto l’itinerario artistico

L’arte è di casa a Ficarra. Sabato 29 agosto il centro nebroideo ospiterà “Ficarra Contemporary Divan”: un itinerario artistico che dalla “Stanza della Seta” e dalle sale di Palazzo Milio interesserà la Pescheria, il Vecchio Frantoio, Palazzo Busacca, il  Convento dei Cento Archi e molti altri suggestivi spazi. L’evento è il risultato finale di un percorso di tre mesi che ha visto coinvolti artisti, curatori, direttori di museo, giornalisti e critici provenienti da diversi Paesi europei.

La mostra riunisce le opere di Hugo Canoilas (Portogallo) e Lois Weinberger (Austria), artisti pienamente affermati sulla scena artistica internazionale. Affianco a le loro opere anche quelle di venti artisti italiani e stranieri che per tutta l’estate hanno soggiornato e lavorato a Ficarra, trasformando il piccolo comune collinare in un affascinante laboratorio artistico e creativo.

Ad inaugurare la mostra  saranno l’assessore regionale ai Beni Culturali Antonio Purpura e il vicepresidente dell’Ars Giuseppe Lupo.

“Ficarra Contemporary Divan –  ha dichiarato Mauro Cappotto, direttore artistico del progetto e della “Stanza della Seta” – è il risultato di un lavoro intrapreso da anni, che ha visto Ficarra trasformarsi in un luogo di riferimento per l’arte contemporanea, una piattaforma di dialogo e di confronto ma soprattutto centro di produzione”.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Basilio Ridolfo: ” È l’inizio di un percorso che  guarda all’arte come componente di un piano che ha come obiettivo la crescita culturale e lo sviluppo economico”.

Redazione da Comunicato

Comments are closed.