CAPO D’ ORLANDO – Domani convegno sulla Ludopatia organizzato dal Lions Club

Domani venerdi  27 marzo, alle 9:30, presso l’Istituto Tecnico Statale Commerciale e Geometri “F. P. Merendino” in Via Consolare Antica  a Capo D’Orlando, avrà luogo  il convegno  intitolato “Ludopatia, sovraindebitamento ed usura” organizzato dal Lions Club di Capo d’Orlando nell’ambito di un service nazionale.

Un tema molto attuale che prende in esame quella che si può definire come  una delle “piaghe sociali” dei nostri tempi: il gioco d’azzardo patologico (definito anche azzardopatia o ludopatia)  che si configura come un vero e proprio disturbo comportamentale, rientrante nella categoria dei disturbi del controllo degli impulsi.Usura_slider_spp24_001

Studi sul fenomeno come la ludopatia abbia una forte attinenza con la tossicodipendenza; il giocatore  patologico , infatti, aumenta di giorno i giorno la frequenza delle giocate; i tempi trascorsi a giocare e le somme  impiegate, che molto spesso –  essendo superiori anche alle proprie possibilità economiche- costringono il soggetto dipendente a cadere nella morsa dell’indebitamento e dell’usura.

Nell’era  di Internet, la figura del giocatore d’azzardo ha subito rilevanti cambiamenti: se prima , infatti, era facilmente individuabile nei luoghi a lui deputati, ora chiunque, tramite  un computer ed  una carta di credito,  può diventare, tra le mura di casa propria, un giocatore compulsivo on-line.  Viene in questo modo a mancare la funzione socializzante e ludica del gioco, che diviene pertanto un atto solitario, che porta lo scommettitore a trascurare  i rapporti umani, sociali e familiari sino a divenire  una compulsione.locandina_Lions_Ludopatia_001

Nel nostro Paese la cura del gioco d’azzardo patologico – pratica in costante e graduale aumento – è piuttosto recente e  solo in alcune regioni  i Servizi per le dipendenze patologiche delle ASL (SERT) hanno istituito specifiche équipe che si occupano della diagnosi e della cura di  tale patologia di concerto anche con Enti ed associazioni privati  quali ad esempio  proprio il Lions Club di Capo d’Orlando promotrice di tale incontro.

Al convegno di domani  prenderanno parte il Presidente del L.C. Capo d’Orlando, dott. Antonino Cardaci; la Dirigente Scolastica Prof.ssa Lilia Leonardi; il dott. Salvatore d’Angelo; il dott. Miguel Siracusano; il Prof. Salvatore Calderaro ed il Prof. Vincenzo Ettati.

Sara Gaglio

Comments are closed.