dsp

Sticky PostSAN PIERO PATTI – Al via le richieste per le agevolazioni TARI, IMU, per il servizio idrico e per i canoni d’affitto.

 

L’Amministrazione Comunale di San Piero Patti, guidata dal Sindaco Salvino Fiore, comunica è possibile richiedere delle agevolazioni volte alla riduzione del costo della Tari, del Servizio Idrico e dell’IMU per le attività produttive nonché richiedere un contributo per il canone dell’affitto per abitazione, il tutto rivolto ad aiutare i concittadini e le attività produttive per superare la situazione di crisi  economica-sociale determinate dall’emergenza Covid-19.

Per ottenere le agevolazioni bisogna presentare apposita domanda e possedere i seguenti requisiti:

TARI – SERVIZIO IDRICO – CANONI DI LOCAZIONE:

  • Essere residenti nell’immobile per cui si chiede l’agevolazione;
  • Versare in condizione di difficoltà con indicatore ISEE inferiore a € 10.000,00.

TARI 2021 ATTIVITÀ PRODUTTIVE

  • Categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività;
  • Categorie economiche non interessate da chiusure o limitazioni che hanno subito comunque un danno e che abbiano registrato un calo di fatturato nella misura minima del 30%, su base annua, rispetto al fatturato del 2019 con quello del 2020.

IMU ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Essere proprietari e anche gestori delle attività economiche che hanno subito la chiusura o la limitazione delle attività (misura minima 30% su base annua, rispetto al fatturato del 2019 con quello del 2020) per il cespite immobiliare categoria A10, C1, C3, D o categoria compatibile con l’esercizio dell’attività.

 

Le domande dovranno essere presentate al protocollo del Comune di San Piero Patti ENTRO E NON OLTRE IL 20 SETTEBRE 2021, i relativi avvisi e moduli per le domande sono disponibili sul sito internet comunale http://www.comune.sanpieropatti.me.it nella sezione news.

Per maggiori informazioni l’Ufficio Tributi Comunale è disponibile per ogni chiarimento e per fornire la modulistica.

Redazione da comunicato stampa

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.