SAN PIERO PATTI – Si alza il sipario su “Borghi dei Tesori Fest” ed il paese svela le sue bellezze ai visitatori.

Dopo mesi di programmazione, domani si alzerà il sipario sulla prima edizione del  “Borghi dei Tesori Fest” iniziativa alla quale – tra i 58 piccoli centri dell’Isola – ha aderito anche il Comune di San Piero Patti.

Promosso dalla Fondazione Le Vie dei Tesori ( in collaborazione con tutti i Comuni coinvolti , la Fondazione “Con Il Sud” , IGT, la Fondazione Sicilia e con il supporto di Planeta) , il Festival  avrà luogo nei due prossimi weekend   – 28 e 29 agosto e 4 e 5 settembre –  e coinvolgerà circa 250 siti totali.

Luoghi, monumenti, sentieri e borghi saranno gli assoluti protagonisti  che verranno “raccontati” dalle guide  in presenza o tramite audio guida da ascoltare sul proprio smartphone.

In calendario: passeggiate, trekking, attività come degustazioni, visite ad atelier di artisti e botteghe di artigiani, tour nei borghi fantasma e una trentina di esperienze speciali.

San Piero Patti, per l’occasione, aprirà  le porte di alcuni dei suoi tesori più rilevanti:  la Chiesa di San Pancrazio; quella di Santa Maria; la Chiesa ed  il Convento dei Carmelitani Calzati ( nel quale sono presenti anche alcune Mostre ed installazioni di artisti locali);  il suggestivo quartiere Arabite ( prevista una degustazione gastronomica ) ed i sentieri naturalistici Vinciguerra – Pietra Altare e Rocca –San Fantino.

Sabato e domenica – dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle 22:00-  sarà allestito un Info Point, in Piazza Gorgone (locali “Casino di Compagnia”),  dove sarà possibile avere tutte le informazioni sull’iniziativa e si potrà  acquistare il voucher, utile per poter accedere ai monumenti.

Inoltre, nell’ambito del “Borghi dei Tesori Fest” , presso alcune attività commerciali del paese, sarà possibile deliziare anche il palato con  le specialità tipiche del territorio preparate  per la “Festa della Ricotta (nei giorni il 28 e 29 agosto)  mentre , nel fine settimana successivo, la protagonista sarà la nocciola con la “XI Festa della Nocciola” curata dall’ Associazione “ Insieme per la Città”.

 

E’, quindi, tutto pronto per accogliere i visitatori in quest’esperienza che , per la prima volta, metterà al centro il borgo, nelle sue infinite declinazioni e sfaccettature, tramite un progetto che “ in rete” vuole concorrere proprio alla promozione di questo tipo di esperienza culturale e sensoriale.

Un progetto che – come sottolineato dall’ Assessore comunale Cinzia Marchello la quale, da mesi, ha lavorato affinché anche il Comune di San Piero Patti potesse rientrare in questo circuito e nel network dei borghi – ha anche l’ulteriore merito di aver coinvolto molti giovani sampietrini, supportando, con la donazione di una parte degli incassi, futuri progetti ed iniziative rivolti proprio alle giovani generazioni.

 

Al seguente link, puoi consultare i luoghi, le esperienze e le passeggiate proposte:

https://leviedeitesori.com/coupon-san-piero-patti/

 

Sara Gaglio

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.