dsp

Sticky PostSAN PIERO PATTI – Raccolta differenziata: l’Amministrazione informa e tranquillizza i cittadini

differenziata_san_piero_patti_slider_001

In riferimento al servizio di raccolta differenziata attivato da questa Amministrazione, al fine di  informare e “ tranquillizzare “ i cittadini, si precisa quanto segue:

La rimodulazione del servizio di raccolta differenziata, per il periodo che va dal  I° Aprile al  30 Giugno 2017, è il frutto di un’ attenta ed oculata analisi da parte dell’Amministrazione Comunale di concerto con il Commissario Dr. NASELLO, con l’Ufficio Tecnico Comunale e con l’Ufficio Ragioneria.

Infatti, adottando la logica del buon padre di famiglia ,  ed in virtù di una nota di riscontro ad una mia richiesta prot. 10405 del 05.9.2016,  a firma del Responsabile dell’Area Ragioneria D.ssa Graziella CASTELLINO datata 06.10.2016 –  prot. 11677 –  ,  il Regolamento, così come emendato ed approvato da alcuni consiglieri comunali nella seduta del 07/07/2016, necessitava, a suo tempo,  del parere contabile e di quello del revisore dei conti, al fine di verificarne i relativi costi.   Invece in quella seduta, nonostante la sottoscritta e l’Assessore al bilancio più volte lo avessero richiesto, non fu inspiegabilmente formulato alcun parere;  ma addirittura il servizio, così come modificato, ha comportato, nonostante l’avvio della raccolta differenziata, una esponenziale lievitazione dei costi anzichè una loro  diminuzione.

Lo stesso Commissario Dott. NASELLO, confermava la illegittimità della predetta delibera in quanto carente del parere contabile del ragioniere e del revisore dei conti e la necessità dunque di un’attenta analisi dei costi.

Alla luce di tutto questo, al fine di redigere il nuovo piano finanziario 2017, si è proceduto dunque alla citata analisi dei costi il cui ammontare, se avessimo adottato la delibera di Consiglio Comunale suindicata , sarebbe passato dagli attuali 320.000 euro  ( comprensivo di tutti i costi ) a  600.000 euro , comportando ovviamente delle bollette insostenibili per i cittadini.

Si sottolinea che con il nuovo piano finanziario approvato dal Commissario Dr. NASELLO in data 02.03.2017, su proposta dell’Amministrazione Comunale, le famiglie avranno invece una riduzione considerevole sulle bollette  ; si tiene ancora a precisare che il servizio, così come proposto, dunque non è certo frutto di scelte né arbitrarie né tantomeno  dissennate, ma di un’ attenta ed oculata analisi nell’interesse esclusivo di tutti i cittadini, secondo quanto previsto dal piano d’intervento  ARO “Timeto” approvato dalla Regione Sicilia in forza dell’ordinanza del Presidente della Regione n° 2/Rif12 del 02 Febbraio 2017.  In ogni caso resta inteso , che questa Amministrazione si è già adoperata ad integrare la raccolta dell’umido, dopo questo periodo di sperimentazione,  nel periodo estivo.

Colgo l’occasione, infine, per ringraziare tutti i cittadini per la fattiva collaborazione ed efficace risposta alla raccolta differenziata, ribadendo la disponibilità degli uffici per qualsiasi necessità e/o esigenza particolare di ogni cittadino.

Redazione da comunicato stampa

Comments are closed.