SAN PIERO PATTI – Da domani viabilità modificata nel centro urbano

Da domani, venerdi 16, parte della viabilità del centro abitato di San Piero Patti verrà interessata da temporanee variazioni riguardanti i parcheggi, le soste ed i sensi di marcia in conseguenza del riavvio del cantiere che interessa le vie Catania e Leonardo Da Vinci.San_Piero_Patti_viabilità_transito_banner_002

Fermi da circa 4 mesi, sono infatti ripresi i lavori per la messa in sicurezza ed il consolidamento di quest’ampia parte del centro compreso, per l’appunto, tra le sopracitate arterie. Il relativo progetto esecutivo I° Stralcio funzionale dei lavori in oggetto – redatto dalla società Litos srl  per un importo complessivo di € 1.850.000,00 – era stato approvato nel 2011, in linea tecnica ed amministrativa, con delibera di Giunta Municipale. In seguito si era poi proceduto al monitoraggio delle aree interessate dal rischio idrogeologico ed i risultati dei sondaggi avevano evidenziato l’alto tasso di pericolo al quale era ed è esposto l’intera zona. L’area aveva ottenuto anche  la certificazione, da parte della Protezione Civile Regionale, di zona a rischio elevato e, conseguentemente, il finanziamento da parte dell’Assessorato  Regionale Territorio e Ambiente – Dipartimento Regionale dell’Ambiente per un importo complessivo di € 1.850.000,00 (oggi 1.950.000,00 in conseguenza dell’aggiornamento) di cui € 1.116.744,40 per lavori ( oneri sicurezza inclusi) ed € 733.255,60 per somme a disposizione dell’Amministrazione. Aggiudicataria l’impresa I.GE.CO. srl di Latina – che si avvale in subappalto dell’Impresa Cannizzo Costruzoni srl di San Piero Patti – che dovrebbe consegnare i lavori entro maggio 2015.

Il cantiere si era aperto nel Giugno 2014 per poi interrompersi dopo soli 2 mesi circa. Durante questa prima breve fase, la viabilità sulle zone interessate dai lavori non era stata nè interrotta nè deviata; adesso, invece, subirà delle modifiche in quanto necessari interventi anche sul manto stradale di via Catania fortemente compromesso. San_Piero_Patti_viabilità_transito_003Pertanto, per i mesi avvenire, su buona parte della centralissima via Torquato Tasso si circolerà in doppio senso di marcia, segnalato dai semafori lampeggianti già installati presso la Fontana di S. Vito ed all’incrocio – in prossimità di Piazza Dante – tra le vie Catania e Mario Rapisardi. Sulle suddette arterie, ovviamente, vige sino alla fine dei lavori l’assoluto divieto di sosta e parcheggio delle auto, ad esclusione di quelli assegnati ai soggetti disabili.

Considerata la centralità e l’elevata presenza di abitazioni, esercizi commerciali e persino della sede Municipale, ubicati  lungo le aree interessate, si registreranno ovviamente disagi legati soprattutto alla momentanea soppressione di un considerevole numero di posteggi. Decine, infatti, i residenti che adesso dovranno trovare parcheggi alternativi in un paese  che già – nonostante il modesto numero degli abitanti – è da sempre fortemente congestionato dal traffico e carente di aree destinate alla sosta delle automobili. Incomodi comunque superabili in confronto ai gravi rischi derivanti dal dissesto idrogeologico che interessa, da anni, i luoghi oggetto di ripristino e di consolidamento.

Sara_Gaglio_001

 

Sara Gaglio

Comments are closed.