dsp

SAN PIERO PATTI – Covid-19. Sale la curva dei contagi: 13 i positivi accertati.

Emergenza Covid-19. Un nuovo aggiornamento, sulla situazione dei contagi nel territorio sampietrino, e’ stato emesso dall’ Amministrazione comunale.

Secondo quanto si evince dalla nota, la curva dei contagi, in conseguenza degli esiti dei tamponi molecolari, sarebbe in salita: 13 , infatti, sono le persone positive accertate in isolamento domiciliare in San Piero Patti (una delle quali residente in un comune limitrofo ma che sta trascorrendo la quarantena nel centro collinare ). Un concittadino, invece, sarebbe risultato positivo al rapido e, pertanto, in attesa di conferma.

Una buona notizia è rappresentata dalla guarigione del primo soggetto che si trovava in quarantena, da diverse settimane, a causa del contagio da Covid-19.

Esprimiamo , a nome di tutta la comunità, la nostra gioia nell’apprendere questa bella notizia – commenta l’esecutivo locale – e porgiamo i migliori auguri di una pronta guarigione agli altri sampietrini ancora positivi.

La situazione è costantemente monitorata, sarà cura dell’Amministrazione Comunale aggiornare la cittadinanza sul suo evolversi e prendere tutti i provvedimenti necessari al fine di tutelare la salute pubblica.

Raccomandiamo ancora una volta, chiude il sindaco Fiore , di avere sempre con sé i dispositivi di sicurezza per le vie aeree e di indossarli correttamente coprendo naso e bocca, mantenere le distanze sociali e lavarsi o igienizzarsi frequentemente le mani.

Non uscire di casa ai primi sintomi influenzali e contattare il proprio medico curante.

Rispettando queste semplici e piccole regole si abbassa notevolmente il rischio contagio.

La nostra comunità si è contraddistinta in questo periodo pandemico da un elevato senso civico e un rispetto costante delle normative anticontagio, continuiamo su questa strada! Lo dobbiamo fare per tutelare la salute dei soggetti più fragili, dei nostri anziani e dei nostri bambini.

Tutti insieme possiamo farcela.

Redazione da comunicato stampa

Comments are closed.