D30 – Dal 2 settembre al via le istanze ai Comuni  per la Carta Acquisti alle famiglie in condizioni economiche disagiate

Carta_acquisti_slider_001

 

Al fine di contrastare la povertà e l’esclusione sociale su tutto il territorio nazionale, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha istituito un apposito fondo che prevede l’erogazione di un sussidio economico per l’inclusione attiva ( SIA) attraverso una “Carta Acquisti” alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali siano presenti  minorenni, figli, disabili o donne in stato di gravidanza accertata. Il sussidio è subordinato all’adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

A partire dal 2 settembre p.v., i soggetti aventi diritto possono presentare istanza al Comune di residenza appartenente al Distretto Socio Sanitario D30 ( Patti, capofila; San Piero Patti; Brolo; Ficarra; Floresta; Gioiosa Marea; Librizzi; Montagnareale; Oliveri; Piraino; Raccuja; Sant’Angelo di Brolo; Sinagra ed Ucria).

Il modulo da presentare – predisposto dall’INPS –  è disponibile sia presso gli Uffici dei Servizi Sociali dei Comuni appartenenti ad Distretto D30  che scaricabile nei siti istituzionali degli stessi.

 

Sara Gaglio

Comments are closed.