SAN PIERO PATTI – Maria SS.ma della Catena: 7 e 8 aprile i festeggiamenti della compatrona

 

San_Piero_Patti_festa_Madonna_della_Catena_001

 

Come da tradizione, la prima domenica dopo la Santa Pasqua San Piero Patti omaggerà “Maria SS.ma della Catena”, compatrona – insieme a S. Biagio V. M. –  del comune nebroideo.

Il calendario delle celebrazioni, predisposte dalla parrocchia di S. Maria e S. Pancrazio (guidata da Padre Angelo Parisi) , prevede il triduo di preparazione che culminerà con i festeggiamenti previsti giorno 8 aprile.

Il culto di Maria SS.ma della Catena fu diffuso in paese dai Baroni Orioles. La leggenda, legata alla compatrona,  riferisce che i nobili vollero venerare la Madre di Dio perché quattro individui, condannati a morte, furono liberati per intercessione della stessa. Mentre venivano condotti al patibolo per essere giustiziati, colti da una forte tempesta nel rione “Marina” di Palermo, i malviventi riuscirono a scappare proprio perché si spezzarono le loro catene. Fuggirono e nella Chiesa dove trovarono riparo sognarono la Vergine che li aveva liberati. La Chiesa di Palermo fu demolita nel XV° secolo ed ora, al suo posto, ne è stata edificata un’altra dedicata proprio alla Madonna delle Catene.

Il luogo dove i sampietrini esercitavano il culto di  Maria SS.ma della Catena è la Chiesa Madre di San Pancrazio.

Questo il programma dei festeggiamenti:

Sabato 7 :

  • ore 17:00 S. Rosario;
  • ore 18:00 S. Messa;
  • ore 21:00 Serata danzante presso il Cinecircolo

Domenica 8:

  • ore 08:00 e 10:30 S. Messa
  • ore 17:00:  la Confraternita di “Maria SS. del Rosario” porterà in processione, per le principali vie del paese, il simulacro della Vergine, custodito nella bellissima ed artistica chiesa di S. Maria. La banda “G. Verdi” di San Piero Patti accompagnerà la processione a conclusione della quale avrà luogo la messa.
  • ore 19:00: concerto della Corale “ L. Perosi” di Sant’Agata Militello.

Domenica, inoltre,  verrà allestita  la consueta  fiera mercato che interesserà il centro del paese collinare.

 

Sara Gaglio

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.